Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/.sites/833/site1467669/web/wp-content/themes/Divi/includes/builder/functions.php on line 6044 Strategie digitali - A21DIGITAL

Il gruppo di ricerca del nuovo progetto Interreg Italia Austria, cui partecipano la Libera Università di Bolzano, l’Università di Verona e A21 Digital (Innsbruck), si è riunito per il kick-off meeting del progetto presso l’Università di Bolzano. Il progetto, denominato „A21 Digital Adige Veneto“, durerà un anno e mezzo e ha l’obiettivo di elaborare future strategie per la digitalizzazione e proposte concrete di policy per le regioni del Tirolo, dell’Alto Adige e del Veneto.

Avviato nel marzo 2018, il progetto si concluderà entro il 31 dicembre 2019 e sarà finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e dal Fondo Interreg VA Italia-Austria 2014-2020. Dati gli obiettivi e i contenuti, il progetto affronterà il tema della digitalizzazione a 360 gradi, spaziando dall’Istruzione 4.0 (inclusiva di istruzione, formazione e lifelong learning), all’Impresa 4.0 (associato all’Industria 4.0), al Lavoro 4.0 (con un focus sulle nuove competenze richieste dalla digitalizzazione), alla Società  4.0 (sotto-tema che comprende la Pubblica Amministrazione, la mobilità e i servizi sanitari).

„Anche se il team della Facoltà di Scienze e Tecnologie è specializzato sui temi della logistica e della produzione, questa ricerca ha una portata molto più ampia, rivolgendosi a tutta la platea di soggetti chiamati a prendere decisioni esecutive in materia di digitalizzazione: imprese private, organismi politici, Pubblica Amministrazione“, hanno affermato i componenti dell’unità di ricerca dell’Università di Bolzano.

L’intero gruppo di ricerca comprende la societa’ “A21 digital”, con sede a Innsbruck (coordinatore del progetto), l’Università di Bolzano (Prof. Dominik Matt, Dr. Guido Orzes e Dr. Erwin Rauch) e l’Università di Verona (Prof. Federico Brunetti e Prof. Angelo Bonfanti).

Durante il progetto saranno condotte numerose interviste con esperti locali e globali, i quali saranno chiamati a rispondere, tra l’altro, alle seguenti domande: come possono le aziende, in particolare le PMI, eccellere nella digitalizzazione? Quali sono le pre-condizioni necessarie per poter realizzare le strategie di digitalizzazione? Quali sono i rischi ad esse sottesi? Come può la società adattarsi a tali trasformazioni con successo? In quali aree di intervento le regioni possono imparare l’una dall’altra?

I risultati saranno presentati nel corso del 2019 a Monaco di Baviera, Bolzano e Vicenza.